Politiche e governo del welfare

Dirigenza sanitaria: il Governo ha approvato il riordino

Il 21 luglio il Consiglio dei ministri ha approvato, nell’ambito della riforma della Pubblica Amministrazione, il riordino della dirigenza sanitaria. Tale decisione consentirebbe di riformare il governo degli enti del Servizio Sanitario Nazionale, e in particolare del conferimento degli incarichi di direttore generale, direttore amministrativo, direttore sanitario e direttore dei servizi sociosanitari, ove previsto dalla legislazione regionale.

Leggi la notizia su Regioni.it.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.