Istituzioni e governance

Discorso al Parlamento del Presidente del Consiglio

Il Presidente del Consiglio prof. Conte ha esposto al Parlamento il programma del nuovo governo per chiedere e ottenere il voto di fiducia del Parlamento. Come lui stesso dice è un Governo costituitosi attraverso un percorso del tutto nuovo: la definizione del “Contratto” fra due forze politiche molto differenti, ma convergenti in una scelta di discontinuità e di cambiamento di cui il paese ha a loro parere necessità, anche per superare l’attuale distacco fra cittadini e istituzioni.

La rilevanza di quanto accade, al di là dei vissuti di speranza o di grave ansietà che ciascuno degli italiani attenti alla politica vive, ci conduce a mettere a disposizione dei nostri lettori il testo integrale della Comunicazione del Presidente del Consiglio, evidenziando graficamente le dichiarazioni relative alle politiche sociali del nostro paese, per facilitare così ai nostri lettori una lettura mirata sui temi oggetto del nostro Osservatorio.

In un testo così generale si possono però cogliere dei segnali, nel detto e nel non detto, tutti da verificare, nel loro segno e nella loro portata effettiva, soprattutto monitorando passo per passo come l’azione concreta di governo ne declinerà la realizzazione: in che termini, attraverso quali azioni, con quali priorità, con quali risorse, verso quali risultati soprattutto per le persone e le famiglie più esposte o più fragili.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.