Povertà e disuguaglianze

Disuguaglianza, la vera sfida del Recovery Plan

La ripresa economica e sociale dell’Italia deve passare dalla lotta alle disuguaglianze. A dirlo è l’OCSE  in riferimento al Rapporto Growth 2021: Shaping a Vibrant Recovery. Con riferimento alla situazione italiana e al nostro Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, nel documento si legge che “la crisi rischia di far calare ulteriormente i tassi di occupazione, già bassi, e di rafforzare le disuguaglianze, soprattutto per chi ha uno scarso livello di competenze e un basso livello di formazione continua”. Uno scenario drammatico, che secondo l’organizzazione si potrebbe mitigare puntando su “un’offerta efficace di istruzione, servizi pubblici di promozione dell’impiego e politiche di attivazione servizi in materia di istruzione”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.