Famiglia, infanzia e adolescenza

DL 30/2021: Congedi parentali e bonus baby-sitting per lavoratori con figli minori in DAD

Il Decreto legge n. 30 del 13 marzo 2021 permette ad almeno un genitore di minori di 16 anni di svolgere il proprio lavoro in modalità agile o di astenersi dall’attività in caso di necessità. Ciò è possibile quando il minore è in didattica a distanza, in quarantena o sia risultato positivo all’infezione del virus. In caso di astensione dall’attività lavorativa, l’indennità è fissata al 50% della retribuzione. In alternativa, per genitori di minori di 14 anni, è previsto un bonus baby-sitting di 100 euro settimanali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.