Persone con disabilità

DM 05.07.2021: Istituzione della piattaforma unica nazionale informatica dei contrassegni unici

“Nell’Archivio nazionale dei veicoli di cui all’art. 226 del Codice della strada, è istituita la piattaforma unica nazionale informatica dei contrassegni unici”. Così dispone il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili del 5 luglio 2021, di concerto con il MEF e il Ministero dell’Interno, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 agosto 2021. Si tratta sostanzialmente di una banca dati nazionale online che conterrà le informazioni essenziali relative al singolo contrassegno rilasciato dai Comuni, elemento fondamentale che consentirà alla persona con disabilità di circolare nelle sedi stradali normalmente vietate ovvero con accesso limitato alle autopubbliche. Il Decreto prevede la messa in rete dei dati essenziali da parte dei Comuni, compreso l’abbinamento tra singolo contrassegno e targa degli autoveicoli utilizzati (massimo due). Il Contrassegno Unificato Disabili Europeo (CUDE) è regolato dall’art. 1, comma 489, della Legge 30 dicembre 2018, n. 145.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.