Terzo settore

Eurostat, quanti sono i volontari in Europa?

Pubblicato uno studio Eurostat che mira a confrontare la consistenza e le caratteristiche del volontariato nei diversi paesi europei, distinguendo in primo luogo il volontariato “formale” (svolto entro organizzazioni) e “informale”. In media in Europa circa un quinto della popolazione si dedica all’una o all’altra forma di volontariato o a entrambe, pur con grandi differenze tra i diversi paesi: i paesi del nord Europa vedono una partecipazione a organizzazioni di volontariato che interessa circa il 40% della popolazione e un volontariato informale ancora più diffuso, che in Olanda, Finlandia e Svezia supera il 70% della popolazione. L’Italia si posiziona nelle parti basse della classifica, con l’11% della popolazione che svolge attività di volontariato al di fuori di organizzazione il 12 entro organizzazioni. Vai alla fonte Eurostat e leggi un articolo di commento di Percorsi di SecondoWelfare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.