Famiglia, infanzia e adolescenza

Femminicidio, il focus del Senato

Focus di approfondimento dell’Ufficio valutazione impatto del Senato a partire dalla Relazione della Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio. Nel 2014 quasi una su tre tra i 16 e i 70 anni (31,5%) riferisce di aver subìto una qualche forma di violenza fisica o sessuale, dalle forme meno gravi (come la molestia) a quelle più gravi. Gli autori delle violenze più gravi (violenza fisica o sessuale) sono prevalentemente i partner attuali o gli ex partner. Tra le vittime di questi, più di una donna su tre ha riportato ferite, lividi, contusioni o altre lesioni; circa una su cinque è stata ricoverata in ospedale a seguito delle ferite riportate. Di queste ultime, più di un quinto ha riportato danni permanenti. Leggi la notizia su Regioni.it.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.