Migrazioni

Giovani migranti e cittadinanza

Alla base dell’opposizione alla legge sulla cittadinanza ai giovani stranieri vi è spesso l’idea che gli immigrati riproducano nel paese di arrivo gli stili di vita e di pensiero del paese di provenienza. Gianpiero Dalla Zuanna su Neodemos cerca di fare chiarezza sul tema e di spiegare perché questo modo di vedere le migrazioni non è corretto. Secondo l’autore la migrazione è innanzitutto selezione e volontà di assimilazione rispetto alla società di accoglienza, sia dal punto di vista economico che culturale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.