Migrazioni

Gli sbarchi dei migranti nei primi mesi dell’anno

Sono quasi 20 mila le persone sbarcate sulle coste italiane nei primi cinque mesi di quest’anno. Seppur più alte rispetto al 2021, le cifre sono di gran lunga inferiori rispetto agli anni passati: nella prima parte del 2022 è infatti sbarcato un terzo dei migranti dello stesso periodo del 2017, quando le persone entrate nel territorio italiano furono più di 60 mila. Sebbene nei primi cinque mesi dell’anno si sia registrato un aumento del 32,1% degli sbarchi rispetto allo stesso periodo del 2021, a marzo e aprile i numeri degli sbarchi sono stati persino inferiori. È il mese di maggio quello dove c’è stata un’impennata di arrivi (8.655 persone), flusso probabilmente favorito dal clima mite e dalla calma delle acque. L’approfondimento di Openpolis.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.