Persone con disabilità

I DSA sono sovrastimati?

La percentuale degli alunni con diagnosi di DSA (disturbi specifici di apprendimento) supera di poco il 2% dell’intera popolazione scolastica. Il numero di certificazioni è cresciuto, anche perché, dopo la Legge 170 del 2010, la scuola ha assunto un ruolo determinante nella presa in carico degli alunni con DSA; a essa sono richieste competenze organizzative, metodologiche, didattiche e valutative che hanno portato a una maggiore attenzione nei confronti degli alunni con difficoltà di apprendimento e quindi alla segnalazione di casi sospetti alle famiglie per avviare eventuali percorsi diagnostici. L’articolo di Giuseppe Aquino su Superando.it del 7 novembre 2017.