Persone con disabilità

I servizi sociosanitari per la disabilità: luoghi di cura o di vita?

Da qualche tempo, nella nuova ATS (Azienda di Tutela della Salute) di Monza e Lecco solo gli infermieri possono somministrare i farmaci alle persone con disabilità che frequentano i Centri diurni del territorio. Nell’articolo pubblicato su LombardiaSociale il 23 novembre 2016, Giovanni Merlo si interroga sulla visione dei servizi per la disabilità e sulla coerenza delle indicazioni riferite alle funzioni di vigilanza e controllo di appropriatezza sui servizi da parte delle Istituzioni.
Link all’articolo