Persone con disabilità

Il futuro dei Centri diurni socioassistenziali in Lombardia

La Giunta regionale della Lombardia ha approvato la Deliberazione 5320/2021 fornendo indicazioni sul funzionamento delle unità di offerta socioassistenziali per le persone con disabilità, in analogia con quanto già previsto per le strutture sociosanitarie. Si fa riferimento, in particolare, ai Servizi di Formazione all’Autonomia (SFA) e ai Centri Socio Educativi (CSE). Da parte associativa si osserva che la pandemia Covid-19 ha costretto il mondo delle unità di offerta a ripensarsi secondo nuove forme di presa in carico e nuove strategie di azione, aprendo finalmente ad attività progettuali da svolgere in luoghi e spazi diversi dalle tradizionali strutture semiresidenziali. Qui il comunicato di Ledha.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.