Migrazioni

Immigrazione: la svolta possibile del nuovo governo

Sergio Briguglio su LaVoce presenta le due strade che un eventuale nuovo governo M5s-PD potrebbe intraprendere in fatto di politiche migratorie: da un lato, presentare in Parlamento una riforma legislativa su migranti economici e cittadinanza e, dall’altro, limitarsi ad adottare misure di carattere amministrativo. Secondo l’autore i risultati sarebbero positivi in entrambi i casi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.