Migrazioni

Immigrazione: un’Italia frammentata

More in common, insieme a Social change initiative e Ipsos, ha realizzato la ricerca Un’Italia frammentata: atteggiamenti verso identità nazionale, immigrazione e rifugiati in Italia. Dallo studio si rileva come nell’ultimo anno un quarto degli italiani abbia aiutato i rifugiati con una donazione in denaro, di abiti, cibo o altri beni. In tal senso i più attivi risultano i millennials, che hanno avuto – rispetto a ogni altra fascia di età – 6 volte più probabilità di partecipare a una manifestazione a sostegno dei rifugiati e il doppio delle probabilità di fare volontariato e di condividere sul web notizie positive sui rifugiati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.