Migrazioni

Imprenditori immigrati: minaccia o opportunità?

Nel 2020 l’imprenditoria immigrata in Italia ha continuato a crescere, arrivando a rappresentare quasi il 10% del totale. Rispetto alle aree di provenienza, quasi il 30% del totale degli imprenditori stranieri nel nostro Paese arriva da Cina, Romania e Marocco. Nell’ultimo anno si sono registrati aumenti significativi tra le comunità dell’Est-Europa. Su LaVoce Enrico Di Pasquale e Chiara Tronchin riflettono sul fenomeno sottolineando come questo debba essere valorizzato e promosso sia per produrre benefici in termini di integrazione dei cittadini stranieri sia per generare opportunità di crescita per il nostro sistema economico.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.