Persone con disabilità

Integrazione lavorativa: intesa fra Regione Toscana e cooperative sociali

Firmato un protocollo di intesa tra Regione Toscana, Estar, Federsolidarietà, Legacoop sociali-Legacoop Toscana e Associazione generale cooperative italiane per promuovere i rapporti tra le istituzioni pubbliche e la cooperazione sociale di tipo B. Il protocollo si basa su un percorso avviato nel 2010 con l’obiettivo di tutelare l’inclusione sociale dei soggetti svantaggiati.

Ad avviso dell’Assessore Stefania Saccardi, il protocollo “riconosce le Cooperative sociali di tipo B soggetti capaci di promuovere e mettere in atto quella solidarietà organizzata che accompagna, con successo, la revisione del nostro modello di welfare”. La notizia e le dichiarazioni dei partner sono pubblicate nella pagina web istituzionale di Regione Toscana.