Povertà e disuguaglianze

L’Istat ora vuole eliminare le classi sociali

Superare le tradizionali classi sociali come proposto da Istat nel Rapporto annuale 2017? È concettualmente e metodologicamente corretto sostituirle con una nuova classificazione a nove gruppi? Marzio Barbagli, Chiara Saraceno e Antonio Schizzerotto ne discutono in modo molto critico su La Voce.

Leggi l’articolo su LaVoce.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.