Altre politiche

Istat: la percezione della sicurezza

Istat ha pubblicato il Report La percezione della sicurezza riferito agli anni 2015-2016. L’indagine fornisce un quadro articolato di indicatori sulla preoccupazione di subire reati e sul livello di degrado socio-ambientale della zona in cui si vive. Rispetto alle precedenti rilevazioni, la percezione di insicurezza risulta stabile mentre si riduce l’influenza della criminalità sulle abitudini di vita: il 27,6% dei cittadini si ritiene poco o per niente sicuro uscendo da solo di sera, e per il 38,2% la paura della criminalità influenza molto o abbastanza le proprie abitudini. Tale percezione risulta decisamente più elevata nelle donne rispetto agli uomini.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.