Migrazioni

Istat: meno immigrati e più italiani all’estero

Il 16 dicembre Istat ha pubblicato il Report sulle iscrizioni e cancellazioni anagrafiche della popolazione residente, riferito all’anno 2018. Sempre più italiani si trasferiscono all’estero, mentre diminuiscono gli immigrati verso l’Italia. Le cancellazioni anagrafiche per l’estero sono state 157mila: di queste, quasi tre su quattro riguardavano italiani (117 mila, +1,9% sul 2017). Negli ultimi 10 anni si sono trasferiti all’estero 816mila italiani, specialmente giovani. Nel 2018 le iscrizioni anagrafiche dall’estero sono invece state circa 332 mila, per la prima volta in calo sull’anno precedente (-3,2%).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.