Migrazioni

Istat: mobilità interna e migrazioni internazionali in Italia

Il 13 dicembre Istat ha pubblicato il report Mobilità interna e migrazioni internazionali della popolazione residente. La mobilità interna al nostro Paese è pari a 1 milione 335 mila trasferimenti ed è sostanzialmente stabile rispetto al 2016. I trasferimenti interregionali avvengono nella maggior parte dei casi nella direzione Mezzogiorno-Centro-Nord. Nel 2017 le undici regioni con saldo positivo appartengono tutte al Centro-nord: Lombardia (+18 mila) ed Emilia-Romagna (+13 mila) sono quelle con il guadagno netto di popolazione più consistente. Per la Lombardia in particolare si tratta del saldo positivo più alto registrato negli ultimi venti anni. Istat mette inoltre in evidenza come sempre più laureati si trasferiscano all’estero: nel 2017 sono stati quasi 28 mila (+4% rispetto al 2016). Per quanto riguarda infine il fenomeno immigratorio, nel 2017 le iscrizioni anagrafiche dall’estero sono oltre 343 mila: di queste, più di quattro su cinque sono dovute a cittadini stranieri.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.