Migrazioni

Jus soli: una strada per l’integrazione

La legge sullo jus soli, discussa in questi giorni in Senato, riguarda bambini e ragazzi nati in Italia che non sono immigrati, ma si sentono italiani a tutti gli effetti e, in molti casi, non hanno mai vissuto nel paese d’origine dei propri genitori. Qual è l’impatto potenziale dell’approvazione della riforma nel nostro Paese? Qual è oggi la situazione europea? Ne parlano Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin su LaVoce e Fabrizio Ciocca su Neodemos.

Leggi l’articolo su LaVoce e su Neodemos

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.