Famiglia, infanzia e adolescenza

La famiglia di origine incide sull’apprendimento

Il Rapporto Invalsi 2018 sottolinea come le condizioni socio-economiche delle famiglie di origine influenzino sia i livelli di apprendimento che le scelte relative al percorso scolastico, riproducendo così le disuguaglianze di generazione in generazione. Le difficoltà di apprendimento dei bambini provenienti da famiglie svantaggiate non sono, però, inevitabili. Al contrario, un’analisi dei risultati scolastici dei bambini resilienti in diversi paesi dimostra come i margini di intervento siano ampi e che politiche efficaci possano fare la differenza.

Per l’Italia è inoltre cruciale la questione territoriale: i dati sulle competenze alfabetiche mostrano un paese ancora profondamente diviso, con livelli di apprendimento nel sud del paese al di sotto della media nazionale, come discusso nel focus sulla Regione Calabria.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.