Politiche e governo del welfare

La gestione delle politiche contro la pandemia spetta allo Stato

La Corte costituzionale ha definitivamente chiarito che la gestione delle politiche contro le epidemie rientra nella materia “profilassi internazionale” e non in quella della “tutela della salute”. Questo significa che, in base all’articolo 117 della Costituzione, tale materia è di competenza esclusiva dello Stato e non è materia di legislazione concorrente tra Stato e Regioni. Perché allora il governo ha preferito seguire una strada diversa? Su La Voce il contributo di Massimo Bordignon e Gilberto Turati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.