Altre politiche

La legge 194 sull’aborto volontario ha raggiunto i suoi obiettivi?

Su Neodemos Gianpiero Dalla Zuanna fa un bilancio sui quarant’anni della legge 194 sull’aborto volontario. I due obiettivi principali della norma erano diminuire gli aborti, creando le condizioni affinché le donne fossero sostenute in caso di prosecuzione della gravidanza, e azzerare i rischi per la salute della donna connessi al ricorso all’aborto clandestino. Dopo quarant’anni questi obiettivi sono stati raggiunti? Secondo l’autore il primo va perseguito con altri interventi di sostegno, mentre si registra una drastica diminuzione degli aborti clandestini.

Sul tema leggi anche l’analisi di Maria Castiglioni sempre su Neodemos.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.