Altre politiche

La mobilità sanitaria interregionale 2017

L’Osservatorio Gimbe ha recentemente pubblicato il report La mobilità sanitaria interregionale 2017 che analizza il fenomeno relativo all’esercizio del diritto del cittadino di essere assistito anche in strutture sanitarie di Regioni diverse rispetto a quella di residenza. Nel rapporto si parla di mobilità attiva (che esprime l’indice di attrazione di una Regione, identificando le prestazioni sanitarie offerte a cittadini non residenti) e mobilità passiva (che esprime l’indice di fuga da una Regione). Il confronto tra i due indici è in grado di fornire un quadro relativo all’efficacia e all’efficienza di ciascun Servizio Sanitario Regionale nel rispondere ai bisogni di salute della popolazione residente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.