Famiglia, infanzia e adolescenza

La parità di genere rimane ancora un obiettivo lontano

La strada verso la parità di genere sembra ancora molto lunga. Se da una parte alcune politiche mirano a sostenere la maternità senza favorire l’ingresso della madre nel mercato del lavoro, rafforzando una visione tradizionale dei ruoli di genere, dall’altra il modello dual-earner, nonostante sostenga l’occupazione femminile, non prevede misure che facilitino la presa in carico del lavoro di cura da parte degli uomini. Francesca Luppi e Alessandro Rosina, con un contributo per LaVoce, propongono una terza via di politiche, a sostegno delle famiglie dual earner/dual carer. Gli autori sottolineano, però, la necessità di un cambiamento culturale verso una effettiva libertà di scelta da parte di uomini e donne, che consenta ad ogni coppia di adattare la distribuzione dei ruoli alle proprie specifiche (e mutevoli) esigenze e preferenze.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.