Famiglia, infanzia e adolescenza

La preoccupante carenza di nidi nelle aree interne in Italia

Ad eccezione della Sardegna, tutte le regioni del Sud hanno una copertura dei servizi per la prima infanzia significativamente inferiore alla media nazionale. Anche all’interno di regioni che fanno registrare una copertura del servizio superiore alla media nazionale vi sono però grosse differenze. Le aree interne sono infatti i territori del Paese più distanti dai servizi essenziali. Per i bambini che vivono in aree svantaggiate è particolarmente importante entrare in contatto fin da piccoli con occasioni di socialità e di formazione, in modo da ridurre le disuguaglianze. Vedi l’articolo di Openpolis.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.