Migrazioni

La questione migratoria in Europa

Su Affari Internazionali Alberto Tagliapietra riflette sulla questione migratoria che l’Europa sta affrontando a partire dal 2011, quando, in conseguenza al divampare delle primavere arabe, un numero sempre maggiore di individui iniziò a muoversi verso l’Europa. L’incapacità degli Stati membri di far fronte ai flussi, ricorrendo a risposte unilaterali piuttosto che cercare una soluzione comune, portò ad un aggravamento della situazione a partire dal 2015, anno in cui i flussi diretti verso l’Europa raggiunsero il loro apice. Quali riflessioni utili?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.