Migrazioni

La transizione all’età adulta dei minori stranieri non accompagnati in Italia

La Fondazione Ismu, in collaborazione con l’Università di Roma Tre e l’Università degli Studi di Catania, ha realizzato il rapporto A un bivio: la transizione all’età adulta dei minori stranieri non accompagnati in Italia commissionato da Unicef, Unhcr e OIM. Procedure lente e complesse per il rilascio di documenti legali, casi di discriminazione e razzismo, difficoltà nell’accesso all’istruzione e nell’inserimento lavorativo, rischio di subire violenza in particolare per le ragazze sono i principali fattori ostacolanti nella transizione dei giovani rifugiati e migranti verso l’età adulta. Inoltre, il report fornisce, sia alle autorità italiane sia alla Commissione europea, raccomandazioni utili a fronteggiare il fenomeno.

Leggi l’articolo di presentazione su Redattore Sociale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.