Povertà e disuguaglianze

La via inglese al Reddito di Cittadinanza

I casi di frode ed abusi strillati dai giornali con riferimento al Reddito di Cittadinanza sono tipici anche di altre misure di reddito minimo a livello europeo e trattati dalla letteratura economica da diverso tempo. Per contrastare derive opportunistiche, il frequente ricorso al lavoro sommerso e la trappola della povertà, Francesco Giubileo, dalle pagine de La Voce, suggerisce di prendere spunto dalla recente riforma inglese del sistema di protezione sociale, il cosiddetto Universal Credit, che attraverso un unico strumento razionalizza e riordina tutte le misure di assistenza pubblica esistenti. Per ulteriori approfondimenti del tema si rimanda anche all’articolo di Chiara Crepaldi su Welforum.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.