Famiglia, infanzia e adolescenza

La violenza di genere durante la pandemia

Il rapporto Istat segnala un aumento dei contatti al numero verde 1522 nel periodo del lockdown. Non è possibile discriminare quanto questo dipenda dall’aumento della violenza e quanto dall’intensificazione delle campagne d’informazione, ivi inclusa la creazione di app di messaggistica a sostegno delle donne impossibilitate a telefonare per chiedere aiuto proprio a causa della coabitazione forzatamente prolungata con i familiari maltrattanti. Spesso si riportano casi di violenza e di stalking e molto spesso gli abusi hanno luogo tra le mura domestiche con minori presenti. Rimangono tuttavia molto rare le denunce.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.