Migrazioni

L’abbandono scolastico tra gli alunni stranieri

In Italia i giovani tra i 18 e i 24 anni con la sola licenza media sono il 13,5% del totale, dato superato solo da Spagna e Malta. Il fenomeno dell’abbandono scolastico risulta particolarmente acuito per gli alunni stranieri: il nostro Paese non solo registra la maggior incidenza del fenomeno tra i cittadini stranieri, ma anche il maggior divario rispetto ai cittadini nativi. Se tra gli alunni di cittadinanza italiana è l’11,3% ad abbandonare gli studi precocemente, tra quelli stranieri la quota sale al 36,5%. Leggi l’articolo pubblicato su Openpolis.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.