Politiche e governo del welfare

L’altra faccia del Covid-19

Su LaVoce Silvia Coretti e Gilberto Turati riflettono sulle conseguenze indirette della pandemia Covid-19 su altre gravi patologie. Rispetto alla domanda, ci si attende un aumento di servizi a breve termine (es. malattie cardiovascolari), a breve-medio termine (es. diabete e malattie oncologiche) e a più lungo termine (es. salute mentale). Rispetto all’offerta, si prospetta invece la necessità di recuperare il tempo perduto per le patologie non-Covid, garantendo un accesso alle cure ai pazienti che non hanno potuto essere assistiti durante il lockdown.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.