Famiglia, infanzia e adolescenza

L’assessore di Napoli contro le telecamere nelle scuole d’infanzia

Annamaria Palmieri, assessore del Comune di Napoli, in una lettera indirizzata all’ANCI e al Corriere del Mezzogiorno si dichiara contraria alle telecamere nella scuola d’ infanzia. Sottolinea il rischio, con tale provvedimento, di incrinare definitivamente il patto di fiducia fondativo tra famiglie e scuole. Inoltre indica con forza la necessità di concentrare le risorse su qualità e formazione, unici mezzi effettivamente efficaci nel contrastare sia la povertà educativa che i fatti di cronaca legati alle scuole.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.