Istituzioni e governance

L’assistente sociale comunale: strategie professionali per un ruolo complesso

La mancanza di adeguati finanziamenti statali alle politiche sociali fa sì che molto spesso le risorse economiche per sostenere i servizi gravino sui bilanci delle amministrazioni locali. Questa situazione induce molti Comuni ad agire per salvaguardare le proprie risorse economiche, percepite sempre come insufficienti. Quali strategie professionali può mettere in campo l’assistente sociale comunale per riuscire, da un lato, a gestire queste pressioni e, dall’altro, a mantener fede alla propria etica deontologica?

Leggi l’articolo di Giulia Ghezzi su Sapere Sociale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.