Migrazioni

Le comunità migranti in Italia

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a pubblicato i nuovi Rapporti annuali sulle comunità migranti in Italia. I documenti descrivono le caratteristiche delle 16 comunità più numerose in Italia (albanese, bengalese, cinese, ecuadoriana, egiziana, filippina, indiana, marocchina, moldava, nigeriana, pakistana, peruviana, senegalese, srilankese, tunisina e ucraina) e le diverse dimensioni dei processi di integrazione, come la partecipazione al mercato del lavoro e l’accesso al welfare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.