Terzo settore

Le nuove linee guida dell’ANAC in materia di affidamenti di servizi sociali

L’ANAC ha pubblicato la nuova versione delle linee guida Indicazioni in materia di affidamenti di servizi sociali che delineano aspetti importanti della relazione tra Enti pubblici e Terzo settore in ambito di welfare, innovando il precedente documento ANAC che risaliva al 2016 (anteriore sia al Codice del Terzo settore, sia al Codice dei contratti pubblici). Il primo aspetto significativo è che tali linee guida si situano esplicitamente nello spazio specifico di pertinenza del Codice dei contratti, riconoscendo al contempo la propria estraneità rispetto agli strumenti disciplinati dal Codice del Terzo settore (coprogrammazione, coprogettazione, contributi al volontariato e associazionismo, trasporto di emergenza e urgenza), temi per cui si rimanda alle linee guida approvate con DM 72 del 31 marzo 2021. Sono richiamati e confermati gli istituti di rapporto specifico con il Terzo settore in ambito di welfare (punto 12) e relativamente all’inserimento lavorativo (punto 13).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.