Famiglia, infanzia e adolescenza

Le raccomandazioni dell’ONU all’Italia sui diritti dell’infanzia

L’ONU ha pubblicato un documento di analisi degli avanzamenti e delle criticità del nostro paese rispetto all’applicazione della CRC (Convention on the Rights of the Child). Se alcune leggi hanno rappresentato un significativo passo avanti, per esempio in materia di cyber-bullismo o di protezione dei minori non accompagnati, d’altra parte l’Organizzazione richiama l’attenzione dell’Italia sul tema delle risorse destinate all’infanzia, della non-discriminazione, delle condizioni degli immigrati e dei richiedenti asilo. Da superare, infine, anche le forti disparità regionali nell’accesso ai servizi sanitari e scolastici.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.