Famiglia, infanzia e adolescenza

Legge 194: in calo il numero di aborti in Italia

La relazione del Ministero della Salute sull’attuazione della legge 194 – che ha da poco compiuto 40 anni – ha sottolineato il trend decrescente del numero di interruzioni volontarie di gravidanze, che risulta particolarmente marcato nelle regioni di Liguria, Umbria, Abruzzo e nella provincia autonoma di Bolzano. Gli aborti volontari rispetto al 2016 sono diminuiti del 4,9%. Il tasso di abortività italiano rimane tra i più bassi a livello internazionale. Sul tema si veda anche l’intervento su Neodemos.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.