Migrazioni

L’emigrazione italiana ed europea

Su Neodemos Corrado Bonifazi e Frank Heins riflettono sul fenomeno dell’emigrazione in Europa, confrontando i numeri nazionali con quelli degli altri grandi paesi dell’Unione europea. L’Italia, con 117 mila cittadini emigrati nel 2018, rappresenta il quarto flusso per dimensioni, inferiore solo a quello di Regno Unito (125 mila), Germania (207 mila) e Francia (287 mila). Se si considerano invece i valori relativi, il nostro Paese si colloca in fondo alla classifica con un tasso di emigrazione pari all’1,9%. Nonostante questo, l’Italia presenta una delle perdite migratorie più consistenti in Europa: è dunque evidente quanto la nostra capacità attrattiva verso i connazionali all’estero risulti inferiore alle spinte che incoraggiano gli italiani a emigrare.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.