Altre politiche

Una lenta ripresa verso la parità di genere?

Lo scorso maggio l’Istat ha pubblicato il 25° Rapporto Annuale che presenta il quadro economico e sociale in Italia. I dati mostrano uno spaccato in cui le donne sono più penalizzate degli uomini perché, se è vero che la crisi economica sta dando deboli segni di cedimento, è anche vero che questa ripresa ha avuto un impatto disomogeneo, rafforzando le disuguaglianze già presenti. La questione è stata approfondita da Francesca Tomatis su Percorsi di SecondoWelfare.

Vai al collegamento esterno per leggere l’articolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.