Terzo settore

L’impatto della cooperazione sociale di inserimento lavorativo

Aiccon ha realizzato in collaborazione con Federsolidarietà Emilia Romagna una ricerca sull’impatto sociale ed economico delle cooperative sociali di inserimento lavorativo della Regione. I dati hanno confermato i risultati più volte emersi in questo ventennio, confermando che “a fronte di costi per la collettività dovuti a esenzioni fiscali e contributi pubblici, l’inserimento nel lavoro di persone con difficoltà certificate genera benefici economici ben maggiori in termini di imposte sui redditi versate dai lavoratori svantaggiati, IVA prodotta e spese pubbliche evitate grazie al miglioramento delle condizioni di vita di queste persone.”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.