Migrazioni

L’impegno sociale delle persone di origine immigrata

Il 22 giugno è stata presentata “Volontari inattesi”, la prima indagine nazionale, promossa da CSVnet e realizzata dal Centro studi Medì, sull’impegno sociale delle persone di origine immigrata. Il volume, edito da Erickson, propone un’analisi dettagliata del fenomeno mediante l’approfondimento delle cinque principali motivazioni che spingono gli stranieri all’impegno nel volontariato e l’individuazione di altrettanti profili tipo. Qui il focus sul sito di CSVnet e la sintesi del capitolo curato da Maurizio Ambrosini e Deborah Erminio sulle ragioni e percorsi dell’impegno sociale degli immigrati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.