Migrazioni

Linee guida nazionali contro lo sfruttamento lavorativo in agricoltura

Il 7 ottobre la Conferenza Unificata ha sancito l’accordo per l’adozione delle nuove Linee guida nazionali in materia di identificazione, protezione, assistenza delle vittime di sfruttamento lavorativo in agricoltura, redatte nell’ambito del Piano triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato (2020-2022). Tra i punti cardine vi sono: promozione di un sistema di governance per l’attuazione di un meccanismo nazionale di riferimento pubblico; definizione di vittima di sfruttamento lavorativo; individuazione di procedure e misure operative comuni; tutela dei cittadini stranieri vittime di sfruttamento lavorativo e privi del permesso di soggiorno; informazione, sensibilizzazione, formazione e rafforzamento delle competenze dei servizi e degli attori coinvolti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.