Povertà e disuguaglianze

Linee Guida per l’accreditamento alla piattaforma GePI

La piattaforma GePI per essere utilizzata richiede l’accreditamento delle persone fisiche (utenti), tramite le proprie credenziali SPID. L’accreditamento avviene tramite gli utenti comunicati al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per lo svolgimento del ruolo di Amministratore dell’ambito. L’amministratore di ambito, con riferimento al territorio di competenza, è abilitato ad accreditare sulla piattaforma, su indicazione dei relativi Comuni (in forma singola o associata), gli altri utenti autorizzati ad operare sulla piattaforma per lo svolgimento di specifiche funzioni. Le linee guida forniscono una versione aggiornata del processo e delle modalità tramite cui si potranno accreditare all’utilizzo della Piattaforma Digitale per il Patto Sociale gli utenti degli Ambiti territoriali e dei Comuni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.