Persone con disabilità

LIS: disegno di legge unificato. Data storica per le persone sorde

Il Senato ha approvato il testo unificato che definisce i diritti e la rimozione delle barriere comunicative in ambito politico, formativo e lavorativo, riconoscendo la Lingua Italiana dei Segni (LIS). Il Disegno di legge n. 302 “Legge quadro sui diritti di cittadinanza delle persone sorde, con disabilità uditiva in genere e sordocieche” passerà nei prossimi giorni alla Camera dei Deputati. Il commento dell’Ente Nazionale Sordi (ENS) riportato da Redattore Sociale.