Famiglia, infanzia e adolescenza

L’isolamento forzato aumenta la violenza domestica

Secondo l’OMS il 30% delle donne che hanno avuto una relazione è stata vittima di violenza fisica o psicologica da parte del partner. Il forzato isolamento legato alle misure di contenimento del Covid-19 ha aumentato le violenze domestiche. Il primo segnale di allarme viene dalla diminuzione delle richieste di aiuto ai servizi di supporto, dovuto alla presenza in casa dei partner delle donne vittime di violenza. L’articolo di Maria Laura di Tommaso e Caterina Muratori per LaVoce sottolinea la necessità di pensare a dei provvedimenti nell’immediato, considerato il protrarsi dell’emergenza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.