Famiglia, infanzia e adolescenza

L’Italia ancora lontana dagli obiettivi 2030 per l’istruzione

Tra gli obiettivi 2030 fissati dalle Nazioni Uniti vi è anche un’istruzione di maggiore qualità. 36 indicatori permettono di avere un quadro piuttosto dettagliato di ogni paese. L’Italia, sebbene abbia conosciuto un forte miglioramento negli ultimi venti anni, risulta ancora essere il fanalino di coda dell’Europa per numero di laureati, competenze e tasso di abbandono. Inoltre, disaggregando i dati, emergono sia le forti differenze territoriali che di genere e di nazionalità. L’articolo di Openpolis riassume e analizza queste evidenze.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.