Famiglia, infanzia e adolescenza

Lo smart working e le famiglie italiane

Lo smart working ha messo in luce le caratteristiche del welfare italiano, che da sempre conta sulla famiglia come ammortizzatore sociale e caregiver primario, facendo affidamento in particolare sulla figura femminile. La ricerca del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ha raccolto 1.400 interviste che hanno evidenziato come l’impatto del lavoro da casa, in parallelo alla chiusura delle scuole e alla mancanza di altri supporti per la conciliazione, sia variato in base all’età dei figli, al titolo di studio e al tipo di occupazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.