Migrazioni

Migranti: non crisi ma flusso, l’Italia non si isoli in Europa

La vicenda della nave Aquarius ha mostrato come, in un’Europa già frammentata dai diversi effetti della crisi economica, il tema dell’immigrazione sta creando profonde divisioni. Nonostante il calo degli arrivi e del numero di persone morte nel Mediterraneo, la situazione è ancora critica. L’Italia quindi non può e non deve agire da sola, soprattutto perché la delicatezza e la complessità della situazione devono generare una risposta europea, e non nazionale.

Approfondisci questo tema su Affari Internazionali.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.